Aglio Forever Living proprietà e benefici

Un papiro Egizio del 1500 a.C. riporta i vari usi dell’aglio per curare malesseri minori come il mal di testa, le infezioni del cavo orale e la stanchezza fisica. Fu solo nel 1858, però, che furono scoperte le straordinarie proprietà correlate a questo elemento, grazie a Louis Pasteur che attribuì all’aglio la capacità di contrastare lo sviluppo di batteri pericolosi e oggi siamo finalmente riusciti a capire in quale modo l’aglio svolga la sua azione curativa. Nella National Library of Medicine di Bethesda, nel Maryland, sono custoditi centinaia di documenti scientifici inerenti all’aglio, pubblicati dal 1983. L’aglio è una pianta complessa, l’ingrediente più importante in esso contenuto è l’allicina. Quando l’aglio viene tagliato o tritato l’allicina reagisce con un enzima che prende il nome di allinase, anch’esso contenuto nell’aglio, producendo così allicina, la sostanza che conferisce all’aglio il suo tipico odore pungente. L’allicina, se liberata nel sangue svolge un’azione disinfettante dei polmoni, dell’intestino e anche dell’epidermide, e rappresenta quindi un’ottima barriera contro i fattori patogeni. L’allicina è il più importante principio attivo contenuto nell’integratore Forever Garlic-Thyme.

VEDI TUTTO

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento