I tuoi documenti per la dogana in KAZAKISTAN con ARSCON

Per un'azienda inserita in un contesto globale può essere interessante aprire un nuovo fronte di mercato verso est nei paesi EurAsEC (Russia Bielorussia e Kazakhstan) e in Ucraina. Ci sono però requisiti di conformità molto diversi dagli standard mondiali e Direttive CE (es. CE mark, FCC, UL, GS, cUL, CB, BSMI, UKAS, ecc.) con regolamenti in continuo e costante cambiamento e con un regolamento tecnico che impone che tutti i documenti di certificazione siano in lingua.ARSCON si propone come specializzata nella certificazione GOST Standard in Russia, Bielorussia Kazakistan e Ucraina. Il  team di “Esperti di qualità e certificazione” Gost Standard saprà sempre indicare  quali requisiti il prodotto deve soddisfare, quali test / campioni servono, la documentazione tecnica necessaria ma, soprattutto, i tempi per l'ottenimento della conformità delle vostre merci in esportazione con il GOST STANDARD russo.

Per quanto riguarda il Kazakistan, ARSCON è in grado di produrre tutta la certificazione voluta dagli Enti certificatori accredditati presso “Il Comitato di Stato per la Standardizzazione, Metrologia e Certificazione” per i diversi ambiti e settori di mercato: Certificato di Conformità ST ROK (GOST K), Certificato EX-proof, Permesso Gosgortechnadzor (GGTN), Certificato ROK “Off Shore”, Certificato sanitario EurAsEC, Certificato antincendio, Registrazione Metrologica, Autorizzazione Radio e IT, Registro dispositivi medici, Iscrizione prodotto, TQ Edilizia e costruzioni, Passaporto tecnico, Lettera di esenzione oltre a documenti necessari per i mezzi e le macchine industriali in fase di sdoganamento e messa in funzione delle macchine.

Per l'export in Kazakistan e negli altri paesi ex sovietici, ARSCON è un partner affidabile di cui non potrete fare a meno. Per informazioni e precisazioni, per contatti e per preventivi visitate il sito ufficiale www.arscon.eu e troverete la consulenza che cercate.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento